Apertura parafarmacia: requisiti ordinari comunicazioni obbligatorie

Cura della Persona
parafarmacia

Aprire una parafarmacia: da cosa iniziare

Il mercato delle parafarmacie è uno di quelli che sta andando per la maggiore e che sta avendo un notevole incremento negli ultimi anni. Questo perché queste attività commerciali puntano sui prodotti farmaceutici dispensabili senza ricetta che costituiscono una grossa fetta del loro guadagno. Ma non solo, in quanto una parafarmacia può essere il posto ideale dove acquistare i migliori prodotti cosmetici. Ecco che potrebbe essere la vostra soluzione ideale quella di aprire una parafarmacia ed è importante conoscere alcune cose prima di procedere. Dunque sarà cosa buona studiare una strategia in base ad attenta analisi del territorio, oltre all’individuazione di un locale idoneo non solo come dimensioni, ma anche per posizione. La parafarmacia è un’attività commerciale, ecco perché dovrete pensare oltre che alla figura professionale che andrete ad assumere, anche al guadagno che vi permetterà di mantenere attiva la parafarmacia. Senza dimenticare che sarà fondamentale stanziare un budget preciso in base a quello che è l’obbiettivo che si vuole raggiungere con la propria parafarmacia.

 

Requisiti per l’apertura di parafarmacia

La prima cosa che dovrete sapere è che la laurea in farmacia o CTF non è un requisito fondamentale per avere la titolarità di una parafarmacia. Un requisito essenziale per una parafarmacia è quella di avere una figura professionale full time: ecco che dovrà esserci un farmacista laureato ed iscritto all’ordine. Questo per la parte tecnica della parafarmacia, anche se è importante anche affidarsi a delle aziende specializzate che possano assistere in maniera efficace per quanto concerne l’aspetto organizzativo. Ecco che diventa perciò importante avere un’assistenza globale che permetta di conoscere precisamente il funzionamento del meccanismo di vendita dei prodotti di farmaceutica e permetta anche di iniziare a stringere i contatti con i fornitori. Senza dimenticare un altro aspetto fondamentale legato all’arredamento della parafarmacia che dovrà essere idoneo ed adatto a conservare nel modo migliore possibile le preparazioni. Un requisito fondamentale se volete aprire una parafarmacia è anche quello di conoscere i diversi strumenti finanziari disponibili, in maniera tale da regolare attentamente i propri investimenti: una delle possibilità migliori che arriva dal mercato è il leasing.

 

Passaggi per l’apertura di una parafarmacia

Oltre ad una serie di requisiti tecnici ed organizzativi, vi sarà molto utile conoscere i passaggi da seguire per aprire una parafarmacia. Si parte da alcuni moduli da presentare al Comune in cui si vuole aprire una parafarmacia: la comunicazione di apertura è il principale. Successivamente si procede con la comunicazione al Ministero della Salute, all’AIFA e all’ordine di competenza l’intenzione di aprire una parafarmacia seguendo i parametri stabiliti dalla legge. Una volta avuta l’approvazione ed effettuate tutte le comunicazioni agli organi suddetti, dovrete procedere con un altro passaggio cruciale, ovvero la registrazione sul sito del Ministero della Salute. Questo è un passaggio fondamentale in quanto potrete conoscere nei dettagli i regolamenti previsti ed anche il codice etico. L’ultimo passaggio prevede la possibilità di inoltrare la richiesta dei farmaci ad apposite aziende che si occupano della distribuzione. Affinché possiate procedere in questo modo dovrete aver comunicato i dati relativi alla parafarmacia alla Camera di Commercio così da avere il numero di Autorizzazione Comunale.

 

Aprire una parafarmacia in modo sicuro

Tante sono le scadenze e soprattutto le pratiche da mettere in atto nel momento in cui vorrete aprire una parafarmacia. Potrebbe risultarvi qualcosa di molto difficile, eppure tutto può diventare molto più semplice se ci si affida ad aziende specializzate e che potranno garantirvi un aiuto importante. Un ottimo esempio è NovaPraxis, un’agenzia che si occupa proprio di questo e che permetterà di seguire passo dopo passo tutto l’iter che porta all’apertura della parafarmacia. Infatti se avete poca esperienza in questo settore, potrebbe essere complesso sapere nel dettaglio la modulistica da presentare e tutto ciò di cui bisogna essere in possesso. Grazie a questa agenzia tutto sarà molto rapido e potrete procedere in maniera spedita all’apertura di una parafarmacia. In questo modo sarete sicuri di rispettare la legge e di procedere secondo ciò che è previsto dalle norme attualmente vigenti. Infatti saltando qualche passaggio ci potrebbero essere ritardi notevoli per l’apertura dell’attività. Ecco perché potrebbe essere molto utile affidarsi a tecnici preparati.

Creazione Siti WebSiti Web Roma