Quali requisiti per avviare la vendita tramite distributori automatici?

Apertura AttivitàLicenze Commerciali
serim_ristoro

Da qualche tempo le attività commerciali legate all’uso dei distributori automatici sono in forte diffusione e destinante probabilmente ad aumentare con il passare degli anni. Un successo confermato dal crescente numero di distributori automatici presente nei locali e lungo le strade del nostro Paese. Gestire un’attività di distributori automatici richiede meno impegno in termini di ore lavorative rispetto ad altre attività, ragione per cui si ha più tempo libero a disposizione magari da dedicare a un’altra fonte di guadagno o a qualche hobby personale.

Chiaramente quello che dovete sapere è che, come per altre attività commerciali, anche per avviare un’attività di distributori automatici occorre seguire un iter burocratico e possedere i necessari requisiti. Quest’articolo vi servirà proprio per capire i passaggi da fare per avviare quest’attività lavorativa potenzialmente molto redditizia e in grado di darvi diverse soddisfazioni, a patto che venga svolta con la dovuta serietà e l’impegno necessario.

 

Aprire la Partita IVA

In primo luogo dovrete recarvi presso l’ufficio dell‘Agenzia delle Entrate della vostra città per fare direttamente richiesta di apertura della Partita IVA, una domanda completamente gratuita e molto semplice da fare. Occorrerà presentarsi muniti di un valido documento di riconoscimento e compilare un modello fornito dall’Agenzia stessa. Qualora non abbiate il tempo o la possibilità di andare personalmente presso l’ufficio dell’Agenzia delle Entrate, potete tranquillamente inviare la richiesta telematicamente collegandovi al sito web dell’Agenzia. Successivamente vi sarà assegnato il numero di Partita IVA, che resterà invariato sino al termine dell’attività. Aprire la Partita IVA dunque è facile e non costa nulla, ma è utile sapere che bisogna tener conto delle spese di mantenimento.

 

Dichiarazione inizio attività al Comune e iscrizione nel Registro delle Imprese

Per iniziare un’attività di distributori automatici, un altro passo da compiere è quello di presentare al Comune in cui avete intenzione di installare i distributori un’apposita dichiarazione attestante l’inizio della professione. Nella dichiarazione da presentare agli uffici comunali dovrete specificare di avere tutti i requisiti occorrenti e indicare con precisione l’ubicazione dei distributori. Dopodiché dovrete iscriverci nel Registro delle Imprese, operazione da fare presso la Camera di Commercio della vostra città.

 

Distributori automatici di prodotti alimentari

Nel caso di distributori automatici di alimenti, per poter avviare questo genere di attività servirà la frequenza di un corso relativo allo specifico settore. Vista la delicatezza della somministrazione sarà anche necessario seguire un iter particolare e ottenere le previste autorizzazioni.

 

Acquistare i distributori automatici

Oggi reperire le informazioni utili per visionare ed eventualmente comprare i distributori automatici è un’operazione agevolata dall’utilizzo del web. Vi basterà collegarvi con uno dei tanti siti di settore per acquisire le informazioni che vi servono e confrontare le molte offerte delle varie ditte presenti in internet. Confrontare i preventivi online è un modo efficace per cercare di risparmiare qualche euro e sfruttare la forte concorrenza tra i fornitori di distributori. Detto questo, va anche sottolineato che restano valide le vie tradizionali da seguire soprattutto se conoscete direttamente qualche fornitore di fiducia. Una volta iniziata l’attività di distributori automatici ricordatevi di rifornire con regolarità i macchinari e fare una buona operazione di marketing per far conoscere ai potenziali clienti il vostro nuovo lavoro. Saper promuovere la propria attività con una buona pubblicità è una base solida per ottenere il successo e i guadagni sperati.

Per evitare lo stress legato alle pratiche burocratiche necessarie per iniziare l’attività di distributori automatici potreste rivolgervi ai servizi di NovaPraxis, una società specializzata nel disbrigo delle pratiche amministrative.

Il personale professionale, esperto e competente della NovaPraxis sarà per voi un valido aiuto e vi consiglierà al meglio su tutti i passi da seguire. Inoltre, con il ricorso alla società NovaPraxis sono garantiti anche costi concorrenziali e tempi per il disbrigo della pratica piuttosto brevi. Quindi, prima di iniziare un’attività di distributori automatici, meglio prendere in seria considerazione l’ipotesi di ricorrere agli efficienti servizi di NovaPraxis.

Creazione Siti WebSiti Web Roma